edoc

L'interfaccia lingua-testo : natura e funzioni dell'articolazione informativa dell'enunciato

Ferrari, Angela and Cignetti, Luca and De Cesare, Anna-Maria and Lala, Letizia and Mandelli, Magda and Ricci, Claudia and Roggia, Enrico. (2008) L'interfaccia lingua-testo : natura e funzioni dell'articolazione informativa dell'enunciato. Gli argomenti umani, Bd. 12. Alessandria.

Full text not available from this repository.

Official URL: http://edoc.unibas.ch/dok/A4729719

Downloads: Statistics Overview

Abstract

1. Il volume elabora un modello dell'organizzazione semantico-pragmatica del testo scritto prestando particolare attenzione alla sua componente linguistica. Esso, oltre a proporre una rappresentazione astratta della testualità scritta, mira anche ad essere uno strumento per l'analisi della scrittura funzionale (non letteraria) contemporanea, nelle sue varie tipologie e manifestazioni concrete: uno strumento parziale perché esso in molti suoi aspetti non può essere utilizzato in modo "meccanico", da un lato per la sua natura e complessità intrinseche - che riflettono quelle dell'oggetto che modellizza -, dall'altro in quanto esso non sarà disegnato che nelle sue grandi linee e approfondito in modo diseguale, in funzione dell'ipotesi centrale che lo sorregge. 2. Il volume si articola in tre parti. La Prima parte, intitolata La lingua, il testo, l'interfaccia lingua-testo, ha l'obiettivo di (i) definire alcuni aspetti fondamentali del sistema-lingua e dei modi in cui esso interviene nella costruzione del significato comunicativo; e di (ii) disegnare nelle sue grandi linee l'ipotesi attorno alla quale viene elaborato il modello testuale proposto: la lingua codifica valori testuali la cui fissazione definitiva è mediata dall'articolazione informativa della frase, che funge così da interfaccia tra lingua e testo. Tale ipotesi viene costruita progressivamente, fornendo dapprima alcuni dati generali sulla testualità e mostrando in seguito come essi, per poter essere seriamente descritti e spiegati, vadano arricchiti e modulati alla luce di fattori di carattere strettamente informativo. La Seconda parte del volume - con il titolo L'organizzazione informativa dell'Enunciato e l'organizzazione semantico-pragmatica del testo - sviluppa, osservandola in tutte le sue componenti, l'ipotesi tratteggiata nella Prima parte. (i) Viene presentata un'analisi dettagliata dell’organizzazione informativa della frase, di cui si illustra la natura plurilivellare e i modi in cui essa dialoga con il sistema-lingua; (ii) viene proposto un modello di organizzazione semantico-pragmatica del testo (scritto) che interagisce con le grandezze di natura informativa, sia per quanto riguarda la definizione delle sue unità costitutive sia per quanto riguarda la loro connessione nei diversi moduli testualmente pertinenti. Sullo sfondo del modello semantico-pragmatico del testo elaborato nelle due parti precedenti, la Terza parte del volume – Aspetti linguistici delle organizzazioni informativo-testuali – si sofferma in modo più attento su un ampio paradigma di forme e di strutture linguistiche: sugli enunciati nominali, sull’ordine dei costituenti della clausola, sulla coordinazione, sulla subordinazione relativa e circostanziale, sull’inserzione e estrazione sintattiche, sugli avverbi paradigmatizzanti e sui connettivi. L’obiettivo consiste nel mostrare in che misura e in che modo una particolare forma linguistica – con il vasto insieme delle sue declinazioni strutturali possibili – incida sull’articolazione informativa dei suoi contenuti semantici e attraverso questi sulla strutturazione semantico-pragmatica del testo. La Prima parte (pp. 21-69) e la Seconda parte (pp. 71-175) del volume sono state scritte da Angela Ferrari, con l’eccezione del paragrafo II.1.2. (pp. 72-79) e II.1.4.2. (pp. 91-99) e del paragrafo II.4.5. (pp. 111-115) redatti rispettivamente da Anna-Maria De Cesare e da Luca Cignetti. Per quanto riguarda la Terza parte, il capitolo III.1 (pp. 177-181) è di Angela Ferrari, il capitolo III.2. (pp.182-205) di Letizia Lala, il capitolo III.3. (pp. 206-234) di Carlo Enrico Roggia, il capitolo III.4. (pp. 235-258) di Magda Mandelli, i capitoli III.5. (pp. 259-284), III.6. (pp. 285-315), con il paragrafo III.7.3.1.3. (pp. 334-335) di Angela Ferrari, il capitolo III.7. (pp. 316-339) di Luca Cignetti, il capitolo III.8.1. (pp. 340-361) di Anna-Maria De Cesare e il capitolo III.8.2. (pp. 362-387) di Claudia Ricci. 4. Il progetto di ricerca, i cui risultati complessivi sono proposti in questo volume, è stato finanziato dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca Scientifica (progetto FNSRS PP001-68675), che tengo a ringraziare per l’importante sostegno.
Faculties and Departments:04 Faculty of Humanities and Social Sciences > Departement Sprach- und Literaturwissenschaften > Fachbereich Italianistik
UniBasel Contributors:Lala, Letizia and Cignetti, Luca and De Cesare Greenwald, Anna-Maria and Ferrari, Angela and Mandelli, Magda and Ricci Messina, Claudia and Roggia, Carlo Enrico
Item Type:Book
Book Subtype:Authored Book
Bibsysno:Link to catalogue
Publisher:Edizioni dell'Orso
ISBN:978-88-6274-048-7
Number of Pages:407 S.
Note:Publication type according to Uni Basel Research Database: Authored book
Last Modified:16 Aug 2013 07:28
Deposited On:22 Mar 2012 14:14

Repository Staff Only: item control page