edoc

Dedicatorie dell'Italia napoleonica (1796–1814) : continuazione e rottura degli schemi della dedica

Garau, Sara. (2004) Dedicatorie dell'Italia napoleonica (1796–1814) : continuazione e rottura degli schemi della dedica. In: I margini del libro : indagine teorica e storica sui testi di dedica : atti del Convegno internazionale di studi, Basilea, 21-23 novembre 2002. Roma, pp. 291-316.

Full text not available from this repository.

Official URL: http://edoc.unibas.ch/dok/A5252126

Downloads: Statistics Overview

Abstract

L'articolo illustra come nell'Italia napoleonica la parabola politica si riflette nella parabola analogamente involutiva dei peritesti. L'incipit del tratto è caratterizzato dall'innovazione, come dimostrano le dediche "gacobine" di Giovanni Bernasconi, Ugo Foscolo, Francesco Salfi e altri, nei quali l'elogio al destinatario è sostituito dalla pubblica dichiarazione politica e ideologica e dai temi della libertà e del pattriotismo. L'explicit viene determinato dal passaggio dalla poesia repubblicana all'encomiastica napoleonica, di cui le dediche montiane costituiscono un chiaro paradigma e che si traduce nel reintegro complessivo del canone e nel ripristino dei suoi ovvii contenuti.
Faculties and Departments:04 Faculty of Humanities and Social Sciences > Departement Sprach- und Literaturwissenschaften > Fachbereich Italianistik > Italienische Literaturwissenschaft (Terzoli)
UniBasel Contributors:Garau, Sara
Item Type:Conference or Workshop Item, refereed
Conference or workshop item Subtype:Conference Paper
Bibsysno:Link to catalogue
Publisher:Antenore
ISBN:88-8455-577-9
Series Name:Miscellanea erudita. Nuova serie
Issue Number:67
Note:Publication type according to Uni Basel Research Database: Conference paper
Last Modified:22 Mar 2012 14:28
Deposited On:22 Mar 2012 14:01

Repository Staff Only: item control page